Biografia

Cantante ed autore milanese di nascita e marchigiano di adozione.

Laureato in Lingue e Cultura per l’impresa presso Università degli studi di Urbino, inizia a cantare giovanissimo per poi dedicarsi alla composizione di canzoni dall’età di quindici anni. Appassionato di musica italiana leggera soprattutto dei grandi cantautori oltre che di romanze classiche, studia canto e suona la chitarra, strumento preferito per la composizione dei suoi brani.

Nel 2003 è protagonista di “Ci ritorni in mente” – tributo a Lucio Battisti – patrocinato dalla Regione Marche, tour svoltosi con grande successo .

Effettua un tour in Germania cantando canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana nel mondo ed è presente in una compilation natalizia distribuita da un’etichetta indipendente tedesca.

 Capodanno 2005 si esibisce, in piazza Cavour ad Ancona, davanti a 30.000 presenti, per i festeggiamenti di fine anno.

Nel 2006 la Hitland pubblica Recuerdo de Pasion remix dei Novotono. Musica e parole in spagnolo composte da Luca. Il brano è ai primi posti nella classifica dance ed è tra i più ballati nelle discoteche in Spagna.

Nel 2006 compone la canzone “Champions for Peace Champions for Love” per le Olimpiadi di Torino 2006.   E’ ospite al premio Ivan Graziani. Agosto 2006 si esibisce nel Piazzale della Basilica di Loreto nella celebre Ave Maria di Schubert.

Settembre 2006 Partecipa allo spettacolo “Se rinasco Canto” in onda su Raidue e in mondo visione su Rai International.

Nel 2006 apre i concerti di Albano Carrisi .

Nel 2007 compone ed interpreta“Non ci sto” il brano viene scelto come canzone ufficiale per la campagna Nazionale contro le stragi del sabato sera e la sicurezza stradale “Basta un attimo” presentata a Roma il 23 Luglio alla Camera dei Deputati.

Nel 2007 viene pubblicato il suo primo album dal titolo: “Salta nel mio cuore

luca-lattanzio-italian-singer-eventi-matrimoni-biografia

Numerose partecipazioni  ed interviste a trasmissioni radio e tv  locali e nazionali, tra gli altri :  Quarto Grado Rete 4, Tg5 , Rai Sport, Rai Parlamento Rai 3, Tempi  Dispari, Rai News24, Notturno Italiano, Taccuino Italiano, Cristianità, Rai International, “Demo” di Radio Uno,  Rai Tgr Marche.

Nel 2008 Riceve al Salone Internazionale del libro di Torino il premio “Le ragazze di Benin City” per la canzone “Da quanto tempo”

Nel 2010 compone e pubblica  un brano a favore dell’associazione “Io so carmela”, per la tutela ed diritti dei minori.

Nel 2011 realizza ed effettua in varie date lo spettacolo “Viva l’Italia”, ripercorrendo la storia dei 150 anni dell’Unita d’ Italia attraverso le canzoni.

Il 2 giungo 2011 canta in mondovisione diretta su Rai Sport l’inno Italiano per l’incontro di volley Italia-Cuba dal gremito Palarossini di Ancona.

Dal 2013 si dedica alla canzone italiana nel mondo ed effettua spettacoli in diversi Paesi: Russia, Emirati Arabi, Lussemburgo, Belgio, Malta, Spagna, Algeri, Albania, Isole Canarie.

Nel 2013 incide e pubblica l’album “Mondo” un remake di evergreen pop-opera Italiani e internazionali.

Nel 2014 canta per il 30 anniversario  della “Gazprom” in Siberia Russia.

Nel 2015 Pubblica un nuovo cd  “Pop italia” un omaggio a grandi successi  italiani reinterpretati.

Prosegue la sua attività concertistica con ottimi risultati a Mosca in alcuni dei migliori locali ed in Russia. Viene ingaggiato per eventi di grandi aziende, feste private in tutto il mondo.

luca-lattanzio-italian-singer-eventi-matrimoni-biografia-2